>
Chef Claudio Sadler ha scelto l’eccellenza.

La cucina è visibile dall’interno e dall’esterno del locale e per questo motivo lo Chef Claudio Sadler, 2 stelle Michelin, ha scelto l’eccellenza: una blocco di cottura centrale, di colore nero, realizzato dalla famosa maison franceseMolteni, strumento da sempre preferito dai grandi cuochi, sia per la sua affidabilità negli anni, che per la robustezza e, indubbiamente, per la sua bellezza.

Le funzioni di cottura sono state scelte dallo Chef stesso: piastra ad induzione, due fuochi aperti, il wok usato come friggitrice o per saltare verdurine espresse, unità bagnomaria, la griglia per posizionare i tegami e vani aperti.

Le finestre della cucina danno direttamente sulla strada e lo chef racconta come spesso le persone si fermano ad osservare lo “spettacolo”, attirati dalla bellezza di qualcosa di unico: il blocco Molteni.